Lazio beffata dall’Empoli

da Roma

La scorsa settimana aveva regalato la vittoria alla Lazio con una doppietta «Mondiale». Ieri, allo scadere dei 3’ di recupero, Oddo punisce la sua squadra con un autogol clamoroso. L’Empoli ringrazia e prosegue il cammino verso la salvezza. La Lazio, invece, interrompe bruscamente la rincorsa al posto Uefa. Un vero peccato per gli uomini di Delio Rossi che, nel secondo tempo, aveva visto bene nell’inserire Di Canio autore di un gol fantastico. Prima, Pandev era stato il vero protagonista. Gol del vantaggio (bellissimo anche questo) e mano sulle altre azioni pericolose dei padroni di casa. Un gol mangiato, sì, ma tanto talento a disposizione dei compagni. Il 2-0 di Behrami non aveva intimorito gli ospiti che, con Tosto e Tavano, ristabilivano la parità prima della perla di Di Canio.