Lazio bella ma sfortunata

Una Lazio bella e sfortunata è stata sconfitta dalla Juventus nell’emozionante anticipo serale di ieri in un Olimpico semivuoto anche a causa del grande freddo. Tre a due il punteggio in favore dei bianconeri. Juve in vantaggio nel primo tempo con un gol di Trezeguet in sospetto fuorigioco. Raggiunto il pareggio con uno splendido colpo di testa di Pandev, la Lazio ha sfiorato il vantaggio nel finale di primo tempo. Nella seconda frazione la beffa: tante occasioni sprecate per i biancocelesti, con un Buffon strepitoso, e anche qualche contatto sospetto in area; e per la Juventus due gol quasi in fotocopia di Del Piero lanciato in contropiede. Chiude il gol di Pandev (a quota sette con la doppietta), ma è troppo tardi.