«Lazio-Genoa fu combinata» Rossoblù a rischio penalità

Nuova puntata dell'inchiesta sul calcio scommesse e nuovi timori di penalizzazioni per il Genoa che ieri è stato tirato in ballo dal Procuratore di Cremona Roberto Di Martino dopo che in mattinata aveva interrogato l'ex capitano dell'Atalanta Cristiano Doni. «Alcuni accertamenti tecnici effettuati nell'inchiesta sul calcio scommesse confermano che nelle intercettazioni le parole dell'ex portiere della Cremonese e del Benevento Marco Paoloni non erano delle millanterie né su Lazio-Genoa, né sul ruolo del leccese Corvia nella vicenda», ha detto Di Martino al termine dell'interrogatorio di Cristiano Doni agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse (...)