La Lazio piange Pulici: muore a 72 anni lo storico portiere del primo scudetto

Felice Pulici si è spento a soli 72 anni e dopo una lunga malattia. L'ex portiere della Lazio conquistò lo storico Scudetto del 1974 con il club biancoceleste che su Twitter ha espresso il cordoglio

La Lazio e il mondo del calcio italiano piangono la morte di Felice Mosé Pulici, ex portiere biancoceleste scomparso oggi all'età di 72 anni. L'ex estremo difensore di Lecco, Novara, Monza e Ascoli, tra l'altro, avrebbe compiuto 73 anni la prossima settimana, essendo nato il 22 dicembre essendo a Sovico, in provincia di Monza e Brianza. Pulici, indimenticato portiere del primo Scudetto della Lazio si è spento dopo una lunga malattia

Pulici, come detto, vinse lo storico scudetto con i biancocelesti nel 1974 con il club di Lotito che ha voluto esprimere, su Twitter, tutto il suo cordoglio per questa scomparsa: La S.S. Lazio, il suo Presidente, l'allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo cordoglio per la scomparsa di Felice, portiere della squadra biancoceleste che nel 1974 vinse il primo storico Scudetto". Pulici fu molto amato dai tifosi della Lazio con cui in cinque campionati mise insieme 150 presenze dal 1972 al 1977.

Commenti

amicomuffo

Dom, 16/12/2018 - 16:01

Mi dispiace veramente tanto, un grande estremo difensore!

COSIMODEBARI

Dom, 16/12/2018 - 16:15

Monza Brianza è una provincia nata pochi anni fa, il 2004. Pertanto Pulici è nato a Sorico quando questo comune era nella provincia di Milano. Mentre all'epoca della conquista del primo scudetto la Lazio non era il club di Lotito, bensì di Umberto Lenzini. Quella Lazio che vinse o scudetto con Felice Pulici in porta, sotto la guida di Maestelli, diede spettacolo continuo di gioco, dalla prima sino all'ultima giornata di campionato. Pulici è stato pure un dirigente della Lazio, ed ha pure militato nella Nazionale Under 23.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 16/12/2018 - 17:23

Su dai COSIMO, non stare a fare le PULCI al giornalista per Pulici!! Se va bene il giornalista nenache sa dove si trovava prima di questo fatto Sovico!!! Saludos PS Un R.I.P. per il portierone che fu.