Lazio Rossi frena l’euforia: «A Napoli rischiamo»

Un sabato frustrante per la Roma, che ha pareggiato 1-1 contro l’Udinese al termine di una partita che ha riservato parecchi motivi di rabbia alla squadra di Spalletti, che nel giorno del suo cinquantesimo compleanno ha visto la partita dalla tribuna causa squalifica. Le cose sono iniziate a girar male per una Roma già incerottata quando a pochi minuti dalla fine del primo tempo Pizarro è uscito per un infortunio che lo mette seriamente in dubbio per la sfida con l’Arsenal di mercoledì. Poi a inizio della ripresa il gol dell’Udinese con Felipe, il temporaneo sollievo per il pareggio di un Vucinic appena entrato, e la disdetta per l’espulsione di De Rossi (doppia ammonizione: la seconda per proteste) e per due gol falliti da Montella. Alla fine la Roma riagguanta il Genoa battuto dall’Inter ma oggi deve sperare che la Fiorentina non vinca e non si issi a +4.
a pagina 45