Lazio sprecona Matri nella storia

La vittoria del cuore. In dieci nell'ultima mezzora di gioco per l'espulsione di Fini, il Cagliari trova a due minuti dalla fine il gol della gloria, grazie a Matri, che con un perfetto colpo di testa, su cross di Agostini, realizza la rete numero 1.000 nella storia dei sardi in serie A. Male la Lazio, incapace di gestire un finale che sembrava tutto in discesa grazie alla superioritĂ  numerica. Impreciso Rocchi sotto porta, che spreca due nitide occasioni.