Leader in Italia con il 70% del mercato Nel 2007 venduti oltre 250mila Pos

Ingenico Italia (www.ingenico.it) è la consociata italiana del gruppo Ingenico, leader mondiale nei sistemi di pagamento elettronico. Nata nell’ottobre 2000, opera nel settore bancario fornendo terminali in grado di gestire transazioni di pagamento con carte di credito, di debito (PagoBancomat), loyalty e contactless. Propone soluzioni innovative anche per i settori Retail, Petrol, HoReCa, Trasporti, Pa e Servizi.
Oggi Ingenico può vantare la propria presenza in oltre 125 Paesi del mondo, con 40 consociate e oltre 15 milioni di terminali installati (30% del mercato). Nel corso del 2007 ha consolidato i risultati di assoluto rilievo grazie anche all’acquisizione di Planet, ora Ingenico Turchia, e alla piena operatività delle nuove filiali in Russia, India e Cina. La possibilità di multi-applicazione, ormai garantita da tutti i prodotti Ingenico, apre ampie possibilità di business e nuove opportunità di impiego di tutte le soluzioni. Gli obiettivi della società sono molto ambiziosi: confermarsi come leader assoluto sul mercato bancario italiano, fornendo prodotti sempre più sofisticati e affidabili ed efficaci servizi post-vendita; consolidare la posizione di partner tecnologico di tutti i maggiori operatori bancari e delle società di servizi che gestiscono prodotti, sistemi di pagamento elettronico e transazioni sicure; rafforzare la posizione di partner di riferimento per la migrazione allo standard Emv in atto nel mondo bancario, fornendo prodotti certificati e servizi; proporre soluzioni sempre innovative che diano valore aggiunto ai clienti, soprattutto a quelli operanti nei nuovi settori delle Società di Servizi, della Pubblica Amministrazione e della logistica; offrire al mondo Retail e Petrol soluzioni flessibili, complete e integrate ai sistemi di cassa di tutti i maggiori operatori.
Nel 2007 Ingenico Italia ha venduto oltre 250mila Pos, raggiungendo l’importante traguardo di più di un milione di unità vendute in totale: oggi è leader nazionale con il 70% del mercato installato e con un fatturato consolidato superiore ai 44 milioni di euro (2007). I prodotti Ingenico sono certificati Emv, Co.Ge.Ban.Pm, Pci-Ped, PayPass e PayWave. Con l’acquisizione di Sagem Monétel (marzo 2008), Ingenico si è arricchita di competenze in telecomunicazioni e sicurezza, crescendo sia in termini dimensionali, che di tecnologie. Grazie alla propria società di servizi Epos Italia (www.epositalia.it), Ingenico fornisce tutta l’assistenza e post-vendita sui Pos installati.
Il mercato italiano, in particolare, evidenzia una crescita lenta ma costante. Infatti se il mercato mondiale dei sistemi di pagamento elettronico registra una forte crescita, guidata da Stati Uniti, Francia e Regno Unito, l’Italia non sta a guardare. Oggi il numero di carte di credito e di PagoBancomat distribuite supera i 70 milioni, mentre il numero di terminali Pos (1 ogni 53 abitanti) e di Atm (1 ogni 1.350 abitanti) è allineato a quello degli altri Paesi europei. In Italia, tuttavia, la crescita è più lenta a causa dell’abitudine della popolazione a utilizzare il denaro contante. «Negli ultimi 30 anni - commenta Luciano Cavazzana, country manager di Ingenico Italia, Ingenico Svizzera e Ingenico Germania - la diffusione della moneta elettronica è stata straordinaria, ma non tale da incidere sul circolante. A differenza dagli altri Paesi, gli italiani denotano una scarsa propensione all’uso della moneta elettronica, spesso impiegata solo per spese ingenti, acquisti straordinari o emergenze (40 operazioni per carta l’anno)». In Italia il 90,3% delle transazioni totali è ancora in cash (contro il 59% in Francia, il 65% nel Regno Unito e una media europea del 69%) e la media del numero di transazioni su Pos è ancora molto bassa (4 al giorno per terminale). È un mercato quindi che si muove, ma ancora molto lentamente.