Il leader Udeur «Soli al voto in tutta Italia»

Roma. «L’Udeur correrà solo in tutta Italia». Così l’ex Guardasigilli Clemente Mastella ha rotto gli indugi e ha annunciato che il suo partito «per il momento» andrà per la sua strada. «Non ho aperto i contatti con nessuno - spiega Mastella all’agenzia Ansa - non facciamo alcuna elemosina. Spero solo che gli italiani non scelgano Berlusconi come premier. Certo - aggiunge - non abbiamo la ricchezza ed il patrimonio di Berlusconi, siamo artigiani della politica ma abbiamo la dignità politica e chiediamo solo pari dignità per presentarci agli italiani». Ieri poco prima delle 17 è stato anche depositato al Viminale il simbolo dell’Udeur. Il contrassegno risulta al 134º posto. Il simbolo è lo stesso presentato in altre occasioni: in alto la scritta «Mastella» e in basso «Udeur-Popolari»; al centro l’immagine del campanile su sfondo azzurro.