Lecce e Lazio si annullano pareggio senza emozioni

da Lecce

Partita molto tattica fra Lecce e Lazio che, in pratica, si annullano a vicenda. Logico e giusto il pareggio che ne scaturisce. Nel primo tempo davvero poche le azioni degne di nota. La Lazio si rende pericolosa al 23’ con un colpo di testa di Rocchi (sul filo del fuorigioco) fuori di poco. L’occasione più ghiotta per il Lecce allo scadere del terzo minuto di recupero: il colpo di testa di Vucinic viene però deviato in corner da Peruzzi con qualche difficoltà.
Nella ripresa il Lecce cerca di cambiare marcia, ma la Lazio si difende con ordine concedendo poche occasioni agli avversari. All’11’ se ne va tutto solo sulla sinistra Rocchi, ma il suo cross al centro dell’area leccese non trova nessun laziale pronto alla deviazione. I padroni di casa restano in 10 a 20’ dalla fine per l’espulsione di Vucinic (doppia ammonizione), ma il risultato resta inchiodato sullo 0-0.