Il Lecce illude L’Udinese si salva

LECCE Poker di gol fra Lecce e Udinese. Sotto di due reti, l'Udinese è riuscita a pareggiare nel secondo tempo in meno di un quarto d'ora, sfruttando la velocità e la bravura del cileno Sanchez, subentrato ad uno spento Pepe. Partita dai due volti. Primo tempo a favore del Lecce, andato a segno (al 33') con Tiribocchi che ha sfruttato un doppio, clamoroso errore di Coda e Handanovic. Ripresa tutta o quasi pro-Udinese che accorcia con Sanchez e pareggia al 25' con un calcio di punizione di D'Agostino.