A Lecce pietra antica e arte contemporanea

Si chiama Suite68 «Soggiorni d'autore» ed è un boutique hotel nel centro storico di Lecce di solo sei camere dove artisti e artigiani salentini emergenti, capaci di attualizzare le materie di questa terra nel rispetto delle lavorazioni tradizionali, espongono le proprie opere in legno, ferro, vetro e cartapesta. Forme contemporanee si fondono con antiche architetture in pietra leccese, creando un affascinante gioco di colori. Pur in un contesto cittadino, la ricerca del relax è favorita dalle terrazze del palazzo che, affacciate sui tetti e sulle numerose chiese, diventano luoghi ideali per una buona lettura o una pausa durante la giornata. Momenti di relax anche nella spa tra massaggi aromatici con miele e mandorle e i vapori dell'hamman. L'hotel organizza visite guidate a Lecce, al caratteristico borgo di Acaya, oltre a divertenti escursioni in barca a vela. Ma anche degustazioni di vino a Copertino presso la cantina sociale e la casa vinicola Apollonia e a Laverano presso la casa vinicola dei Conti Zecca, oltre ad assaggi di olio e prodotti locali accompagnati da esperti. Camera da 100 euro, visita guidata a Otranto o Gallipoli o Santa Maria di Leuca di circa 6 ore con transfer incluso: 30 euro a persona. Info: tel. 0832/303506, info@kalekora.it, www.kalekora.it