Lecce rialza la testa e affonda il Palermo

da Lecce

Dopo quattro mesi di pareggi e di sconfitte interne, ieri il Lecce è tornato alla vittoria sconfiggendo il Palermo con i gol di Vucinic e di Giacomazzi. L'ultimo successo da tre punti al via del Mare risaliva al 20 novembre 2005: 3-0 al Siena. Sempre ieri, Paleari e Rizzo, subentrati all'esonerato Baldini, dopo sette turni hanno centrato il loro primo successo alla guida del Lecce. È andato tutto storto, invece, al Palermo che ha disputato una brutta partita, collezionando così il secondo ko di fila. Il tecnico Papadopulo ha protestato contro l'arbitro, sostenendo che alla sua squadra sono stati annullati tre gol regolarissimi: il primo di Biava e gli altri due di Di Michele. I tre punti conquistati contro il Palermo hanno dato al Lecce un po' d'ossigeno per continuare a sperare nella salvezza.\