Lecce super nella ripresa Il Chievo non punge mai

Lecce. Debutto interno vincente per il Lecce che nella sfida tra matricole supera il Chievo con i gol di Caserta e Castillo. I pugliesi giocano meglio, soprattutto nel secondo tempo. In difesa domina la scena Stendardo e a centrocampo gioca una bella gara Zanchetta. Nel Chievo, attaccanti con le polveri bagnate: Pellissier, Bogdani e Iunco non si rendono mai pericolosi. Entrambi i gol nella ripresa: il primo nasce da un cross di Giacomazzi con Caserta che insacca da pochi passi, il secondo da una palla catturata da Tiribocchi che serve l’assist a Castillo.\