Lecco Trovato il cadavere dell’uomo disperso sabato

È stato ritrovato morto Antonio Mariani, il gestore del rifugio Buzzoni, in località Piani di Bobbio, in Valsassina, dove sabato poco dopo mezzogiorno si è staccata una slavina. Il corpo senza vita dell’uomo si trovava non molto in profondità sotto la neve ma in un punto molto a valle rispetto al rifugio. Ancora incidenti in montagna. Ma anche ieri è stata un’altra giornata di incidenti. Uno scialpinista di 45 anni è stato travolto da una slavina sul monte Grem in località Zambla, nel bergamasco. Gli uomini del soccorso alpino lo hanno trovato dopo che era stato trascinato dalla slavina per oltre quattrocento metri di dislivello. L’uomo era incosciente e soffriva di una grave ipotermia. E sempre ieri mattina, a Lizzola (Bergamo), un’altra valanga ha travolto uno sciatore di 30 anni residente a Villa d’Ogna; il giovane stava facendo snowboard fuoripista insieme ad alcuni amici. Il trentenne è stato portato con l’elicottero in ospedale. Non è in gravi condizioni.