Le «lecturae Dantis» in diretta su Internet

Lunedì prossimo, 20 febbraio, torneranno le letture pubbliche della Divina Commedia da parte di Vittorio Sermonti. L’iniziativa, curata da «Progetto Italia», sarà ospitata dalla città di Bologna, in particolare dalla Basilica di Santo Stefano. Ma ad ascoltare le terzine dantesche interpretate da Sermonti non saranno soltanto le persone presenti nella Basilica. Infatti tutte le serate saranno trasmesse in diretta on-line su Rosso Alice, il portale a banda larga di Telecom Italia. Collegandosi dal lunedì al venerdì, alle ore 21, al sito Internet www.rossoalice.it sarà possibile assistere in diretta all’evento (la diretta è gratuita, per collegarsi è necessaria una connessione a banda larga). Inoltre gli spettatori potranno interagire fra loro durante il collegamento, scambiandosi messaggi. Dopo Milano (Santa Maria delle Grazie) e Firenze (Santa Croce), dunque, un altro luogo di culto sarà teatro della parola dell’Alighieri. A significare la profonda sacralità della sua arte.