La Lega diserterà il consiglio «rosso»

L’appuntamento è per oggi, quando le giunte di sinistra prenderanno parte ad una seduta allargata del consiglio comunale, che per l’occasione si svolgerà a Palazzo Ducale. Nemmeno a dirlo l’argomento sarà quello dei disagi provocati dal trasporto locale in Liguria. Un argomento ampio, ma non abbastanza da comprendere, nel consiglio di oggi, anche i comuni di destra. Mancheranno, casualmente, Ventimiglia e Imperia, mentre «Sarà una parata militare dell’Armata Rossa», come è stata definita da Lega e Casa delle libertà. E proprio il Carroccio ieri ha fatto sapere che non parteciperà alla riunione congiunta dei consigli. «La Lega denuncia invece - si legge nel comunicato - gli intenti strumentali ed assolutamente elettorali di iniziative di tale specie che vedono capofila alcuni comuni, guarda caso retti da maggioranze di centro sinistra. Le cause disastrose delle ferrovie liguri non sono da ricercarsi nei presunti tagli del Governo, quanto piuttosto ad una cattiva gestione da parte di apparati democristiani e comunisti con la complicità delle rappresentanze sindacali».