Lega Nord Il sito vale 5.000 euro, ma il giudice blocca la vendita

In due paginette di decreto le «notizie» sono diverse. Intanto che il sito della Lega Nord Liguria vale più di cinquemila euro. Poi che c’è chi lo vuole comprare ed è disposto a offrire persino di più. Infine che in tutto questo c’è «periculum in mora» e che quindi un giudice ordina di bloccare l’asta telematica e impedisce la vendita del sito.
La storia nasce dalla provocazione di Guglielmo Bonanno, ex attivista leghista, che ha ritenuto di essere titolare del «dominio», cioè del nome del sito www.leganordliguria.it e pertanto autorizzato a metterlo in vendita all’asta su internet, per una base di 5.000 euro. La pronta reazione del Carroccio è finita naturalmente in un’aula di tribunale, che ha subito emesso un provvedimento d’urgenza per impedire che la cosa possa degenerare e provocare danni irreparabili. Il giudice Francesco Mazza Galanti, è stato molto chiaro, e non ha risparmiato dure bacchettate a Bonanno, definito un provato cittadino che «non risulta membro né militante del movimento politico, dal quale anzi è stato espulso con provvedimento del 22 maggio 2007». Una premessa per dire che «non appare consentito dall’attuale impianto normativo» a una persona così di disporre liberamente e «mettere in vendita il dominio del sito della Lega Nord Liguria».
Sembra persino già una premessa di sentenza nel merito, per la quale si dovrà però attendere fino al 27 novembre. Al momento infatti il giudice ha emesso questo provvedimento urgente senza neppure sentire Bonanno, proprio per fermare la vendita «con qualunque mezzo e/o modalità, anche non telematica», ma anche la possibilità «di commercializzare e/o utilizzare anche in via telematica» il nome del sito, prima che avvenga. Come si legge nel dispositivo infatti, su e-bay c’è già chi ha fatto un’offerta per acquistare il sito della Lega. Ad annunciare con giusta soddisfazione la decisione del giudice è Edoardo Rixi, segretario provinciale della Lega, che ricorda come siano state di fatto accolte le loro teorie.