La Lega al Sud, Bossi s’allea con la Sicilia

I diretti interessati continuano a negare. In verità, però, sembra proprio che a Roberto Calderoli il colpaccio sia quasi riuscito: un «patto autonomista» tra la Cdl e il Movimento per le Autonomie di Raffaele Lombardo, un’intesa che fa comodo non solo al Carroccio, ma pure a tutta la coalizione che, di fatto, sposta dalla sua un discreto pacchetto di voti in vista delle politiche e «blinda» la candidatura di Salvatore Cuffaro alla presidenza della Sicilia per le amministrative di giugno. Della Sardegna si sta occupando direttamente Roberto Maroni, a un passo dal chiudere un’intesa con alcuni fuoriusciti del Partito sardo d’azione.