Legati e imbavagliati dai rapinatori al Torrino

Legati a un sedia, imbavagliati e rapinati: un uomo di 35 anni e la sua collaboratrice domestica sono rimasti vittime di un furto messo a segno in un attico a via Mar della Cina, al Torrino. Secondo il racconto delle vittime, tre persone, intorno all’una sono riuscite a introdursi nell’appartamento passando attraverso una grata di un finestra. Poi hanno legato e imbavagliato il figlio del proprietario di casa e la colf e poi, entrati in camera da letto, hanno minacciato con una pistola il padrone di casa costringendolo ad aprire la cassaforte.