Legge elettorale: Prodi vede Unione e Cdl

Roma - Il Presidente del Consiglio Romano Prodi prende l'iniziativa sulla legge elettorale: da lunedì prossimo avvierà una serie di incontri con esponenti di maggioranza e opposizione, mentre già domani incontrerà a Palazzo Chigi i presidenti delle Commissioni Affari Costituzionali di Senato e Camera, Enzo Bianco e Luciano Violante. Al centro dell'incontro di domani "il tema delle riforme istituzionali e in particolare della legge elettorale, nel rispetto degli impegni presi dal presidente Prodi con il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano sull'urgenza di affrontare in modo sostanziale e condiviso la delicata questione della legge elettorale". A partire da lunedì 12 marzo, poi, il premier avvierà una serie di incontri con gli esponenti della maggioranza e dell'opposizione "per una valutazione delle consultazioni avute dal Ministro per le Riforme istituzionali e i Rapporti con il parlamento Vannino Chiti in vista della definizione dell'agenda politica sul tema da parte dei gruppi parlamentari".