Leggera flessione per il fatturato

Astaldi

Utili in crescita per Astaldi che chiude l’esercizio 2005 con un risultato positivo netto di 32,5 milioni di euro, con un incremento del 15,9%. In calo, invece, il valore della produzione che si attesta a 1,02 miliardi (meno 3,2%) mentre mostrano un miglioramento gli indici reddituali: il margine lordo si attesta a 152 milioni (più 22,6%) e quello netto a 78 milioni (più 9,8%). Il portafoglio ordini risulta pari a 5,56 miliardi di euro (più 11,1%). Sono questi i risultati varati dal consiglio di amministrazione che ha approvato il bilancio consolidato e che proporrà un dividendo di 0,085 per azione, in pagamento l’11 maggio 2006. L’assemblea è convocata per il 28 aprile e per il 2 maggio, in prima e seconda convocazione. Quanto alla contrazione dei ricavi che si è registrata nel 2005, questa, spiega Astaldi, «trova giustificazione nel ritardato avvio di alcuni progetti in Italia». In Borsa più 0,6 per cento.