Le leggi in fumo di Bertinotti

Camera dei deputati, question time di ieri. Il capogruppo dell’Udeur Mauro Fabris vuole illustrare un’interrogazione, ma il presidente Fausto Bertinotti glielo vieta. Motivo? Fabris non ha obbedito all’invito di togliersi la sciarpa rossa che indossava in segno di solidarietà al popolo birmano. In aula, è stato irremovibile Bertinotti, non è consentito indossare «segni distintivi». Francesco Caruso seminò semi di cannabis, è vero, ma lui lo fece in cortile.