È lei la «donna delle fiamme» che ha saltato da cinque metri

Per due giorni è stata la protagonista anonima della più celebre immagine delle devastazioni a Londra: quella di una donna che si getta dalla finestra di un edificio in fiamme mentre alcune persone in strada tendono le braccia verso di lei, pronte a fermarne la caduta. Alla fine - si temeva che la fotografia fosse un falso - è stata individuata: Monica Konczyk ha 32 anni ed è arrivata in Inghilterra mesi fa dalla Polonia, cercando «una vita migliore» ma rischiando di perderla nell’appartamento incendiato a Croydon. Fino a quando sua sorella Beata non l’ha convinta, urlando, a saltare i cinque metri che la separavano dalla salvezza.