Con lenza e banconota ruba 1.600 euro

Forse si era allenato a lungo nei baracconi del luna park cercando di «pescare» tra le vaschette dei pesci rossi. Fatto sta che aveva raggiunto un alto grado di destrezza e mano ferma. Eccolo pronto, quindi, a derubare gli apparecchi per il cambio delle monete legando una lenza all’estremità di una banconota da dieci euro che, regolarmente, ritirava dopo averla inserita nell’apparecchio ed aver ottenuto il corrispettivo in monete. Autore dell’ingegnosa, semplice truffa un pregiudicato croato di 22 anni, abitante a Sanremo con regolare permesso di soggiorno, denunciato dai carabinieri. I militari sono intervenuti dietro segnalazione dei clienti di alcuni bar, insospettiti dalla presenza di un giovane che continuava ad andare in giro tra i vari bar alla ricerca di apparecchi per il cambio delle monete. Secondo una prima serie di accertamenti, con questo stratagemma il giovane sarebbe riuscito a intascare almeno 1.600 euro.