Leonardo: «A Napoli per vincere»

«Mancano ancora due gare di campionato e la finale di Tim Cup, un bilancio si farà alla fine. Siamo sempre stati consapevoli della nostra forza: nessun'altra squadra ha fatto così tanti punti dal 6 gennaio e con tutto quello che è successo questa è stata una stagione positiva».

Mai fatto un derby per Ganso, mai chieste le scuse a Galliani, Inter in campo sempre e solo per vincere. La sintesi della chiacchierata pre Napoli di Leonardo è tutta qui: «Obiettivo, vincere sempre. A Napoli metto in campo una squadra per vincere».
Aveva iniziato proprio il 6 gennaio contro il Napoli, un 3-1 che metteva le cose in ordine, adesso ancora il Napoli che cerca il punto certezza per evitare i preliminari di Champions league. Dal Napoli al Napoli, una storia fatta di 49 punti: «Mancano ancora tre gare, due di campionato e la finale di Tim Cup, un bilancio si farà alla fine, ma questi numeri li conosco, anche perché siamo sempre stati consapevoli della nostra forza: nessun'altra squadra ha fatto così tanti punti dal 6 gennaio e con tutto quello che è successo, settimana maledetta compresa, questa è stata comunque una stagione positiva».