«Il leone d’inverno» di Goldman per dimenticare Peter O’Toole

Raggiunti due obiettivi su due. L’applauso del pubblico, ovviamente. E superare il confronto con Katherine Hepburn e Peter O’Toole. Fino a domenica continuano al teatro Spazio Uno le replice di Il leone d’inverno di James Goldman. Lo spettacolo, diretto da Rosario Tronnolone, ci porta nella reggia di Chinon a Natale del 1183, dove Enrico II e sua moglie Eleonora si fronteggiano per stabilire quale dei figli (Riccardo Cuor di Leone, Goffredo e Giovanni ) salirà al trono.