Leoni divorano venti contadini

Addis Abeba. Leoni affamati hanno ucciso una ventina di contadini nel Sud dell’Etiopia, oltre a divorare 750 capi di bestiame, soprattutto vacche e montoni. È avvenuto nella prima settimana di settembre nel distretto di Soro, circa 370 chilometri a Sud di Addis Abeba. Attacchi continui che hanno costretto migliaia di persone ad abbandonare le loro capanne, oltre che i campi. Ora si ipotizza di avviare una sorta di caccia grossa per abbattere il maggior numero possibile di leoni. All’origine degli attacchi, estremamente insoliti perché avvenuti in pieno giorno, c’è la deforestazione selvaggia della regione, dove la popolazione sta crescendo in maniera geometrica.