Leonora Armellini in Sala Puccini

Consueto appuntamento domani sera in Conservatorio (sala Puccini) per gli «Incontri musicali» della Società dei Concerti. Questa volta tocca alla giovanissima Leonora Armellini (classe 1992) affrontare il giudizio del pubblico.
Il programma comprende la Fantasia cromatica e Fuga in re minore BWV 903 di Bach, seguito dal Carnevale di Vienna op.26 di Schumann, Andante spianato e Grande Polacca brillante op.22 con lo Scherzo n.4 in mi maggiore op.54 (entrambi di Chopin) e dalla Sonata n.3 op.28 di Prokofiev.