Lesbica bigama «scorda» il marito Sarà processata

Pazza d’amore una barista di Shrewsbury ha sposato la sua fidanzata «dimenticandosi» di essere ancora unita in matrimonio con suo marito e ora rischia di essere condannata per bigamia. Suzanne Mitchel, 29 anni, sarà processata per aver mentito al funzionario comunale che ha celebrato l’unione con Caroline Beddoes in quanto non aveva ancora divorziato dal suo consorte Charles. Per cercare di rimettere le cose a posto ed evitare una dura condanna la donna sta ora cercando di separarsi da Caroline per tornare da suo marito. «A volte mi chiedo perché l’ho fatto, ma non riesco ancora a darmi una spiegazione. In fondo il sesso con Caroline non era così bello come lo era con Charles», ha confidato Suzanne, madre di cinque bambini.