L'estate dei grandi amori e dei finti flirt

Dalla passione di Barbara Berlusconi per Pato alla liaison mediatica tra la Pellegrini e Magnini. A Formentera Vieri e Minetti paparazzati da Fabrizio Corona

Certi amori estivi assomigliano alle angurie. C’è quella (l’anguria) che ti vien fuori con la polpa rossa e zuccherosa e quella che rimane bianca e insapore. Esattamente come quello (l’amore) che può essere sinceramente genuino o fintamente artefatto. Insomma, amore doc (vedi la coppia Berlusconi-Pato) vs flirt tarocco (vedi la coppia Minetti-Vieri). Per finire con le liaison ad uso esclusivo dei media (vedi la coppia Pellegrini-Magnini). E si sa che di questi tempi le redazioni vanno in trip da scalmana da gossip.

E quali ingredienti migliori del triangolo piscinesco tra isso (Luca Marin, professione nuotatore), essa (Federica Pellegrini, professione nuotatrice) e o’ malamente (Filippo Magnini, professione nuotatore) per fare una bella scarpetta sugosa? Una puccetta che però, giorno dopo giorno, ha assunto il sapore rancido di una gigantesca passata di pomodori andata a male. Ma ormai la frittata (tanto per rimanere in cucina) è fatta, così ci tocca aggiornarvi sugli ulteriori sviluppi di questa telenovela a base di corna olimpiche. Riassunto delle puntate precedenti: Pellegrini stava con Marin ma pure un po’ con Magnini; Marin, che non lo sapeva, l’ha presa male e ha fatto o’ pazzo contro quel malamente di Magnini; in occasione del compleanno di Federica, Marin - offesissimo e con un gran prurito sulla testa - ha disertato la festa della sua ex che, pure davanti alla torta con le candeline, si è accesa di passione col Magnin (il quale, dopo aver mollato la vecchia fidanzata, si è fiondato al party della «Fede»).

Tutto chiaro finora? Ok, ma come la mettiamo con il dopo-festa? Per fortuna che ci sono i «segugi» di Diva e donna, che nel numero in edicola oggi, pubblica le foto della «passione» fra i due sportivi. E qui l’affare s’ingrossa: «Federica Pellegrini e Filippo Magnini - assicura il giornale diretto da Silvia Giacobini - hanno trascorso una notte d’amore insieme a Roma, dopo il compleanno della nuotatrice. Dopo il party, in un locale di via Veneto a Roma, i due si sono allontanati separati a notte fonda, ma poco dopo si sono ritrovati in un complesso residenziale nella zona sud della Capitale. Qui hanno trascorso quasi dodici ore insieme (che resistenza! Del resto sono o no degli atleti? ndr), fino al primo pomeriggio del giorno dopo. Filippo Magnini è stato visto uscire dal “nido d’amore” con la sua Porsche con a bordo la Pellegrini, sdraiata sui sedili per sfuggire ai fotografi». E la telenovela continua...

Passiamo ora all’idillio tra il calciatore del Milan, Pato, e Barbara Berlusconi. «Questa relazione non è un colpo di testa - confessa a Vanity Fair la figlia del premier -. Sono felice. Alexandre è una persona con cui è bello condividere». Barbara racconta per la prima volta come è iniziata la love story con il campione brasiliano: «Non era preparata a incontrare un nuovo amore, ma che è successo...». La relazione con Pato, infatti, è nata a poca distanza dalla rottura con Giorgio Valaguzza, padre dei figli di Barbara. «Siamo cresciuti insieme, io avevo 16 anni e lui 22 - racconta lei -. Con il passare del tempo ci siamo formati, siamo cambiati nel carattere e nelle aspirazioni. Dopo dieci anni ci siamo ritrovati più maturi, ma distanti».

Ma se sulle coppie Pellegrini-Magnini e Berlusconi-Pato abbondano i particolari, non altrettanto si può dire sul misterioso e presunto (molto presunto) amore tra Bobo Vieri e Nicole Minetti confermato nei giorni pari e subito smentito nei giorni dispari. Di certo sulla spiaggia di Formentera i due sono stati visti parlare fitto fitto. Ma di quale argomento? Lui pare sia ferratissimo sul calcio, lei sull’igiene dentale. Insomma, una bella conversazione.

All’appello dei giochi di coppia non poteva certo mancare la 47enne Simona Ventura (la stessa che ha detto di aver lasciato la Rai, perché in questa azienda «non c’è gente di cultura» ndr). Sembra che ora sia fidanzata con il figlio del fidanzato di Mara Venier. Niente nomi, per l’amor di Dio...