LA LETTERA A sinistra l'unico rimedio è l'aumento delle tasse

Gentile dott. Lussana, ad aprile ho inviato una e-mail, proponendo una rubrica sulle promesse fatte in campagna elettorale dall'attuale presidente della Regione e su quelle mantenute. Dopo aver letto il nostro Giornale ritengo che la rubrica dovrebbe invece riguardare le promesse non fatte ed in corso di attuazione: aumento Ire, aumento Irap, aumento accise sulla benzina, ecc. E non è davvero una consolazione pensare che pagheranno anche tutte quelle persone che, in buona fede, hanno votato il signor Burlando e quelli che hanno disertato le urne, ponendo fine alla giunta Biasotti. Io ammetto la mia enorme ignoranza, ma mi chiedo: se la situazione del bilancio regionale era realmente tragica come la presenta il signor Pittaluga (nuovamente assessore al bilancio!), perché i vecchi amministratori, essendone perfettamente a conoscenza, avrebbero tentato con tutte le loro forze di essere rieletti? Non sarà per caso che avessero capacità di governare sviluppando idee diverse dalla solita prassi della sinistra che guarda come unico rimedio all'aumento delle tasse ?