La lettera Solo una passerella

Complimenti per gli articoli sullo scheletrone, come al solito corretti e nel rispetto delle diverse posizioni. Purtroppo lo stesso non è stato a Porto Venere, dove da 15 gg. assistiamo a passerelle e aperitivi, buffet e quant’altro. Un po’ di discrezione in più non avrebbe guastato, dato che le speculazioni edilizie, soprattutto in Liguria, sono tutte targate Pci, Pds, Pd: cambi il titolo del disco, ma la musica e i suonatori sono sempre gli stessi! A questo proposito ho chiesto al responsabile di Legambiente locale di vigilare di più, affinché questi scempi in futuro non abbiano più a ripetersi. Risposta molto stupida: noi siamo come quelli che sporcano i boschi per poi andare a pulirli. Mi auguro si sia trattato soltanto di una battuta infelice. Ciao, saluti.
P.s.: bene ha fatto il Ministro Bondi a gioire in silenzio, senza partecipare alla pagliacciata.