Lettere inedite e biografia choc per celebrare Jean Genet

Decine di pubblicazioni, colloqui, convegni, letture, spettacoli, speciali tv: la Francia celebra in grande stile il centenario della nascita dello scrittore e drammaturgo Jean Genet, che vide la luce a Parigi il 19 dicembre 1910 (e morì nel 1986). Tra le uscite più attese le inedite «Lettres à Ibis» e la biografia «Jean Genet matricule 192.102 (Les annees 1940-1944)», a firma di Pascal Fouchè e Albert Dichy, con episodi inediti dell’infanzia, della giovinezza e soprattutto del suo arruolamento nella Legione Straniera.