Le «lezioni» di Calvino

Domani alle 21 riprendono gli appuntamenti in Sala del Grechetto a Palazzo Sormani. Il primo incontro, «Leggerezza, Rapidità», letture sceniche coordinate dal Teatro Alkaest, propone al pubblico le «Lezioni Americane di Italo Calvino». Ultimo scritto postumo dell’autore, è stato approntato venticinque anni fa, appena prima della morte, per un ciclo di conferenze tematiche, mai realizzato, da tenere all’Università di Harvard nel corso dell’anno accademico 1985/1986.
Qui la parola di Calvino risuona in prima persona, in stretto contrappunto con quella dei suoi protagonisti, in una polifonia che coglie la magia del reale.