Il Libano chiede aiuto all’Italia: armi

Il Libano chiede armi e l’Italia risponde sì. A rivelarlo è il ministro della Difesa libanese. Elias Murr ha chiesto al governo italiano di intervenire per far togliere il blocco della fornitura di armi al Libano, ma interpellato in arabo da il Giornale ha concesso qualche dettaglio: «Dobbiamo dotarci di armi difensive il prima possibile e quindi abbiamo chiesto al governo italiano di farsi partecipe presso gli altri Paesi europei della nostra esigenza. Il ministro Parisi ci ha promesso che farà tutti gli sforzi possibili per aiutare l’esercito libanese». Ieri giornata di alta tensione in Siria. Attaccata l’ambasciata americana a Damasco, morti tre attentatori.