Via libera alle Generali in India

Via libera al gruppo Generali ad operare in India nei rami vita e danni. Il Leone ha ricevuto ieri dalle autorità di controllo locali, in anticipo rispetto ai tempi previsti, la licenza ad operare nel comparto assicurativo vita e danni in India attraverso Future Generali India Life Insurance Company e Future Generali India Insurance Company, compagnie nate dalla joint venture con il gruppo indiano Future, leader locale della grande distribuzione.
«Puntiamo a diventare presto un punto di riferimento in un mercato di oltre un miliardo di persone con un tasso di crescita assicurativo annuo del 20%. L’accesso ad uno dei mercati a più rapida crescita del mondo - ha commentato l’ad Sergio Balbinot - apre un nuovo importante capitolo nella storia delle Generali e permette di raggiungere uno degli obiettivi principali che ci eravamo prefissati. La strategia di internazionalizzazione della compagnia prevedeva infatti il rafforzamento della presenza in Asia e nell’Europa Centro Orientale».