Il via libera Ammortizzatori sociali, stanziati altri 8 miliardi

Governo e Regioni hanno trovato l’intesa sulle risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga. Si tratta di 8 miliardi, di cui 2,65 di fonte regionale, che saranno impegnate per misure anticrisi e a sostegno dei sistemi formativi. Dopo il via libera, arrivato ieri in conferenza Stato-Regioni, partiranno ora le intese Regione per Regione, prima su tutte l’Abruzzo, ha spiegato Maurizio Sacconi: «Auspico che il primo accordo a venire siglato sia quello con l’Abruzzo» ha detto il ministro del Welfare, lodando l’introduzione di un sistema di «leale collaborazione che darà corpo a quel “people first” che è il nostro principio guida». Soddisfatto il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani: «Da oggi finalmente c’è operatività».