Via libera del cda all’intesa col governo

Atlantia-Autostrade

Via libera da Autostrade allo schema di convenzione unica con l’Anas. I cda di Atlantia e di Autostrade per l’Italia hanno approvato i contenuti della proposta, dando mandato in questo senso ai vertici aziendali. Con l’efficacia della convenzione unica Autostrade e Anas rinunceranno a tutti i giudizi pendenti. Potrebbero però «risultare necessarie - continua la nota del gruppo - alcune modifiche normative», in relazione alle istruttorie Ue. In totale gli investimenti previsti ammontano a sette miliardi. Il cda di Atlantia ha inoltre deliberato di attribuire agli azionisti un acconto sul dividendo dell’esercizio 2007 pari a 0,31 euro per ciascuna azione.