Via libera Consob per la quotazione

Zignago Vetro

Via libera dalla Consob alla quotazione di Zignago Vetro. Secondo quanto si apprende da fonti finanziarie, l’inizio delle negoziazioni sul segmento Star di Borsa italiana è previsto il 6 giugno. La società collocherà il 31,9% del capitale, quota che potrà salire al 35% in caso di esercizio integrale della greenshoe. La forchetta di prezzo è fissata tra i 4 e i 5 euro per azione. Individuato in 5 euro anche il prezzo massimo di collocamento. Nell’ambito dell’offerta globale è prevista un’offerta pubblica di un minimo di 5,1 milioni di azioni (20% dell’offerta globale) rivolta al pubblico indistinto in Italia e ai dipendenti e un contestuale collocamento istituzionale riservato a investitori professionali in Italia e investitori istituzionali all’estero.