Via libera al depuratore di Quinto

Via libera alla realizzazione del nuovo depuratore di Genova Quinto e dei relativi collettori fognari di collegamento, a servizio anche delle zone di Quarto, Nervi, Bogliasco e Pieve Ligure. L'impianto sarà terminato entro il 2007 per un investimento complessivo di 22 milioni di euro. Il progetto, approvato dall’amministrazione comunale in coordinamento con la società Mediterranea Acque, riguarda anche il collettore fognario costiero realizzato nell’anno 2003, a servizio del tratto compreso tra Capolungo e il porticciolo di Nervi. Esso coinvolge, fra gli altri, 390 abitazioni di venti vie della delegazione di Nervi, che saranno chiamate a verificare la corretta separazione tra le acque bianche e nere. Agli amministratori e proprietari sarà inviata prossimamente una lettera con le modalità di compilazione dell'autocertificazione che dovrà attestare la condizione degli allacci. Il documento dovrà essere consegnato alla Circoscrizione Levante o a Mediterranea Acque.