Via libera a NatIxis

Banque Populaire e il gruppo Caisse d'Epargne, alleato francese di SanPaolo Imi, hanno rimosso tutti gli ostacoli alle loro nozze che porteranno alla creazione in Francia a fine anno di NatIxis, un nuovo colosso bancario che «peserà» 20-25 miliardi di euro. Il consiglio di sorveglianza del gruppo Caisse d'Epargne ha infatti dato il suo benestare all'operazione, preannunciata a marzo. Il nuovo gruppo sarà controllato al 34% da ognuno dei due soci con una quota sul mercato che sarà di almeno il 25%.