Via libera a Tajani nuovo commissario ai trasporti

Pieno di voti per il neo-commissario Ue ai Trasporti Antonio Tajani. L'ex-capogruppo azzurro ha ricevuto 527 sì dall'emiciclo cui si sono sommati solo 53 no (ma qualcuno dei contrari ha motivato la decisione con semplici ragioni politiche) e 64 astenuti, il che gli ha permesso di superare il francese Barrot, sostituto nell'incarico di Frattini, che di voti positivi ne ha raccolti 489. Ufficializzazione dell'incarico, complimenti (molti in arrivo dall'Italia) e prime «grane». Tajani ha detto di voler puntare, come primo obiettivo, alla questione del caro-benzina.