Libero «er Pelliccia» Per il giudice «in cella è maturato»

È stato scarcerato Fabrizio Filippi, detto «er Pelliccia», il giovane di 24 anni di Bassano Romano, in provincia di Viterbo, arrestato il 17 ottobre scorso dopo gli scontri avvenuti a Roma durante la manifestazione degli indignati.
Filippi, studente universitario, fu immortalato in alcune fotografie mentre, a torso nudo, tirava un estintore contro le forze dell’ordine. «Ha raggiunto un adeguato livello di consapevolezza, di presa d'atto dell'accaduto, compiendo un percorso di maturazione», ha spiegato il gip Paola Della Monica per chiarire la sua decisione. Per «er Pelliccia» solo l'obbligo di firma in caserma tre volte la settimana.