Libertà e coerenza: l’eroismo dei semplici

«Anche ai non battezzati e ai non credenti io dico: spalancate il vostro cuore a Dio e lasciatevi sorprendere da lui! Consentitegli il diritto di parlarvi, aprite le porte della vostra libertà…» Benedetto XVI. Apro con queste parole del nostro Papa perché lunedì sera, tra il calpestio fitto nelle vie del centro storico e il parlare calmo, spesso sottovoce, della gente presente alla fiaccolata, mi sembrava proprio che una parte di queste parole riecheggiasse in mezzo a noi. Tra noi che sfilavamo, chi con la torcia, chi, in numero quattro volte maggiore, senza torcia (...)