Libia nel mirino Eni e Gazprom

Gazprom ed Eni stanno «negoziando progetti congiunti in Libia», ha dichiarato il portavoce del colosso russo del gas, Sergey Kuprianov, confermando le indiscrezioni circolate la settimana scorsa in occasione dell’incontro tra il presidente Vladimir Putin e un gruppo di imprenditori italiani. Secondo l’Herald Tribune, i due gruppi hanno discusso le prospettive di una collaborazione in Libia direttamente nella dacia presidenziale di Novo Ogarevo.