Libreria alla catalana firmata da Tresserra

Il designer spagnolo ancora una volta si distingue per una grande eleganza

Albino Boffi

Stupisce e incanta per la sua essenziale eleganza la nuova libreria modulare a parete «Tecnica», nata da un progetto di Jaume Tresserra: una novità assoluta per il famoso ed eclettico designer catalano. Si tratta di un progetto unico, dal codice estetico contemporaneo che riprende lo stile, l'attenzione e la passione per la qualità e i dettagli tipici di tutte le creazioni firmate dallo spagnolo. Realizzata in legno di noce e acciaio nichelato, «Tecnica» parla il linguaggio di uno stile ispirato al minimalismo ma nello stesso tempo riscopre il piacere del dettaglio e dell'accessorio, per una proposta d'arredo che non cerca soluzioni sceniche ma semplicemente bellezza e funzionalità. La libreria si completa di numerosi accessori - caratteristica peculiare delle opere di Tresserra - per una scelta d'arredo estremamente personalizzata: per raggiungere i libri più alti «Tecnica» è dotata di una scala scorrevole in acciaio montata su ruote tornite in derlin; i moduli presentano mensole portalibro a scomparsa, da usurarsi come piani d'appoggio per soffermarsi nella consultazione; una particolare illuminazione a led si irradia poi sugli scaffali dedicati. Una rielaborazione insomma del concetto delle antiche biblioteche, rielaborazione in chiave contemporanea attraverso un design fatto di contrasti dove la forza dell'acciaio incontra il calore del legno e la precisione tecnica delle finiture scoprono la genialità stilistica dei dettagli. Per informazioni, «Dessié», tel. 058.394102.