Libreria specializzata nell’area del Pacifico

Si chiama Azalai e il suo nome si riferisce alle carovane di cammelli che trasportano il sale lungo le piste del Sahara, tra l’Africa bianca e l’Africa nera, un nome che comunica l’idea del movimento di culture che superano le barriere geografiche. Si chiama così la libreria di Annapaola Formiggini e Giovanna Tescari, fondata nel 1994, la prima in Italia specializzata nelle culture di Africa, Asia, America Latina e area del Pacifico. Lo scopo è di diffondere la conoscenza di altri modi di vivere e pensare e di far conoscere punti di vista diversi da cui guardare il mondo. Qui si possono trovare, tra l’altro, libri di narrativa, letteratura di viaggio, saggistica, guide, libri fotografici, di linguistica e cartografia. La libreria inoltre si propone come luogo d’incontro, dove regolarmente si svolgono presentazioni di libri, incontri e dibattiti su tematiche letterarie e di attualità. Mercoledì 25 gennaio, per esempio, alle 18,30 verrà presentato il volume Fiori d’un istante del poeta coreano Ko Un, un appuntamento da non perdere. Info: Via Gian Giacomo Mora 15. Tel. 02.58101310.