Libri economici del ’900 a Castell’Arquato

A Castell’Arquato, gioiello medievale sulle prime alture del Piacentino, l’anno scorso, alla fine di settembre, furono lanciate le «Bancarelle della Nostalgia», una mostra-mercato dedicata ai libri delle collane economiche del Novecento. Ora le bancarelle sono pronte a raddoppiare. Quest’anno, infatti, le manifestazioni ospitate in piazza del Municipio saranno due: la prima a fine maggio, sabato 26 e domenica 27, l’altra, che durerà tre giorni, alla fine di settembre. Accanto alle collane novecentesche più famose che portarono la cultura nelle case di milioni di italiani, come «La biblioteca per tutti», «Il libro popolare», l’«Universale economica Sonzogno» (lanciata già nella seconda metà dell’Ottocento), «I Corvi», la «Barion», la «Medusa», la «Bur», la «Bmm», i «Libri del Pavone», l’«Universale economica» e l’«Universale Feltrinelli», i librai potranno proporre ogni altro loro pezzo pregiato all’attenzione dei bibliofili. In occasione della «Bancarelle della Nostalgia», sarà inoltre costituita un’associazione nazionale che riunisca i tanti collezionisti delle edizioni economiche del Novecento. Per informazioni: 0523803091; www.castellarquato.net.