Libri scolastici: 120mila buoni

Torna anche quest’anno il kit scuola per gli alunni romani e i contributi alle famiglie per l’acquisto di libri di testo. Per il nuovo anno scolastico (2008-09) il Campidoglio ha previsto 120mila contributi, 15mila in più rispetto allo scorso anno. Inoltre, ha stanziato 3 milioni 900mila euro per garantire, ai bambini delle elementari, i libri gratuitamente; per i più grandi è previsto un contributo che aiuterà le famiglie con reddito sotto i 10.632,94 euro e che, quest’anno, è differenziato in base alle classi frequentate, 140 euro per la prima media e 150 per la I superiore e 80 per le altre classi. «Tra le novità - ha spiegato l’assessore Laura Marsilio - le famiglie non dovranno più anticipare i soldi per l’acquisto dei libri ma ritirare i buoni presso le scuole; inoltre, potranno stipulare un contratto di comodato d’uso con l’impegno di restituire i volumi in buone condizioni». Le librerie che hanno aderito all’iniziativa sono 699, distribuite nei municipi della Capitale.