In un libro il Novecento di Robecco: un viaggio nella cultura contadina

A Robecco sul Naviglio, un'associazione di recente costituzione, si è posta l'intento di rilanciare le tradizioni agricole di uno dei paesi più ricchi e meglio conservati nel sud ovest della Lombardia, a poca distanza da Magenta (tra gli altri palazzi di pregio sorge il castello Archinto, da poco ristrutturato). Una visita in questi giorni permetterà di ammirare i recenti affreschi delle Madonne nelle chiese cittadine (ultima la Madonna del Fonte). L'associazione «Amici da la Priàa» ha dedicato alla rivisatazione della memoria del paese, un bel libro illustrato, «Vita contadina nel '900», a cura di Giuseppe Parmigiani e Giovanni Sturaro, dove sono illustrate con immagini della prima metà del Novecento le principali usanze della comunità, compresi i festeggiamenti, mese per mese. Ne esce uno spaccato affascinante.